CommonsRadio è una web radio personale senza scopo di lucro che diffonde solo musica

Creative Commons/Copyleft e artisti non registrati SIAE.

Qualora, per errore, doveste riscontrare la messa in onda di un brano registrato SIAE, siete gentilmente pregati di comunicarcelo e provvederemo a rimuovere il brano in questione dalla nostra programmazione.

Il sito di CommonsRadio non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

CommonsRadio è apolitica, apartitica e aconfessionale anche se nei palinsesti troverete delle ruberiche religiose. Le opinioni espresse sono pensieri personali degli autori, che hanno il diritto di esprimersi secondo quanto sancito dall’Articolo 21 della Costituzione Italiana “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione…..”, ma non necessariamente rappresentano il pensiero della radio.

                           Il testo completo dell’Articolo è visionabile sul sito del Senato della Repubblica a questo link:

                                 https://www.senato.it/1025?sezione=120&articolo_numero_articolo=21